Specifiche rapide per file PDF digitali

Copertina digitale

Le specifiche della copertina sono le stesse delle specifiche interne per i libri digitali, ma il posizionamento delle copertine in un PDF è importante per il flusso.

In un PDF formattato normalmente, è consuetudine che la prima pagina sia la copertina anteriore e l'ultima pagina sia la copertina posteriore. In alternativa, la copertina posteriore può essere la seconda pagina.

Raccomandiamo inoltre che la copertina e la/le prima/e pagina/e siano numerate con numeri romani in modo che la numerazione delle pagine del libro corrisponda alla numerazione delle pagine del file PDF. Questo garantisce che quando un lettore di PDF salta alla pagina 56 del PDF, sia anche la pagina 56 del libro.

Come numerare le pagine di PDF digitali

  • Apri il menu di navigazione a sinistra.
  • Apri il pannello delle miniature delle pagine e seleziona la copertina anteriore e tutte le pagine prima della pagina 1 (tieni premuto il tasto shift per selezionare più pagine).
  • Apri il menu delle miniature e seleziona Etichette di pagina.
  • 1.png2.png
  • Nella finestra pop up, scegli Selezionata e Inizia nuova sezione, sotto quel set stile a i, ii, iii... poi clicca OK
  • 3.png
  • Per numerare il resto del libro, clicca su pagina 1 e poi tieni premuto il tasto shift e seleziona l'ultima pagina del libro (questo dovrebbe selezionare tutte le pagine tranne quelle con numeri romani).
  • Apri il menu delle miniature e seleziona Etichette di pagina come nel passaggio 3
  • Ripeti il passaggio 4 tranne che sotto il menu a discesa Stile seleziona 1, 2, 3,...

Tutte le altre specifiche della copertina sono le stesse dell'interno.

 

Specifiche dell'interno

Le seguenti sono specifiche che dovresti sapere quando crei interni digitali.

Risoluzione:<\/strong> 150 dpi

Spazio colore:<\/strong> RGB

Non usare compressione JPEG2000

Formato di file preferito:<\/strong> PDF (.pdf)

Conformità output PDF:<\/strong> Non utilizzare PDF/A

Raccomandazioni

  • Non usare la compressione JPEG2000 in nessun momento della creazione del file, anche se questo aiuterebbe a ridurre la dimensione del file. Non tutti i tablet e telefoni possono visualizzare immagini compresse con compressione JPEG2000.
  • Disattiva tutte le trasparenze. Questo può anche causare problemi su tablet e telefoni.
  •  Non utilizzare alcuna impostazione di sicurezza nell'esportazione della tua edizione digitale, i file PDF devono essere sbloccati. La possibilità di copiare/incollare o stampare l'edizione digitale può essere gestita nelle impostazioni di sicurezza file nelle informazioni del file del prodotto quando carichi il libro. Eventuali impostazioni di sicurezza imposte sulla tua edizione digitale caricata impediranno il processo automatico di watermark durante il checkout del cliente.
  • Per aiutare i clienti a identificare i loro file e organizzare le loro librerie, includi metadati come titolo, autore e parole chiave. In Adobe Acrobat, i metadati possono essere inseriti dal menu File > Proprietà.
  • Usa convenzioni di denominazione dei file coerenti per i file digitali. Un prefisso abbreviato per identificare il partner editoriale e/o la linea di prodotti, seguito da una versione breve del titolo del libro ad esempio: pub-ExampleTitle_v1.pdf Usa nomi di file contenenti caratteriante numerici con trattini o sottolineature per rendere il nome del file più leggibile. Molti caratteri non alfabetici e numerici non sono compatibili con tutti i sistemi operativi e vanno evitati.
  • I file sono più dinamici e più facili da usare quando sono preflightati e ottimizzati. Le indicazioni su come farlo sono in questo documento.

Consiglio

I prodotti possono avere più di un file associato a loro. Alcuni partner preferiscono offrire una versione PDF a colori per la lettura su schermo e un secondo file PDF con meno elementi grafici e in bianco e nero per la stampa domestica.

Mappe e contatori possono essere forniti come JPEG. Per comodità del cliente, le mappe grandi possono consistere in un JPEG della mappa completa e singoli JPEG della mappa suddivisi in pezzi delle dimensioni della pagina per la stampa. Tutti i file delle mappe possono poi essere compressi in un unico file per facilitarne la consegna. Se includi i JPEG, è meglio comprimerli in una cartella e caricare la cartella compressa e il PDF come file separati.

Consulta le nostre FAQ sui titoli digitali per maggiori dettagli.

Come migliorare il tuo PDF scaricabile

Raccomandiamo vivamente alcune cose per rendere il tuo PDF digitale user friendly e compatibile con la piattaforma. 

  • Convenzioni di denominazione dei file (menzionate sopra)
  • Riconoscimento Ottico dei Caratteri per i libri scansionati in modo che il testo sia ricercabile e possa essere segnalibro e collegato (vedi link sotto)
  • Paginazione corretta in modo che i numeri di pagina del libro corrispondano ai numeri di pagina del PDF (vedi sezione copertina digitale sopra)
  • Preflight e ottimizzazione per rendere compatibili con la piattaforma e ridurre la dimensione del file (vedi link sotto)
  • Segnalibro in modo che gli utenti possano accedere rapidamente a ciò che cercano (vedi link sotto)
  • Collegamento in modo che le informazioni possano essere cross-reference (niente più pagina xx) (vedi link sotto)

Abbiamo tutorial video sia per Acrobat 9 e precedenti che per X e successivi. Sebbene alcune delle versioni intermedie possano avere tool in posizioni diverse, non dovrebbero essere difficili da trovare.

Abbiamo anche tutorial video avanzati per Acrobat 9 e precedenti (nello stesso link sopra) per Livelli, aggiungere audio e video e creare riempimenti di moduli interattivi. Questi tool sono disponibili anche in X e versioni successive, ma il modo per aggiungere queste funzionalità cambia leggermente tra le versioni, quindi è meglio fare una ricerca su internet includendo la versione di Acrobat che stai utilizzando per trovare esattamente ciò di cui hai bisogno.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0